Mora & Memo Elisabetta Pala

A tavola con le donne del vino

Al via gli eventi organizzati dalle “Donne del Vino della Sardegna”.

Mora & Memo Elisabetta Pala
Mora & Memo Elisabetta Pala

Gli eventi sono organizzati col contributo di Slow Food Sardegna, con cadenza mensile, sono un momento conviviale per conoscere le produttrici, la loro storia, il loro territorio e naturalmente i loro vini.

Un’occasione unica per ristoratori, winelover, blogger, giornalisti, sommelier e tutti gli appassionati di enogastronomia che vogliono scoprire le aziende delle Donne del Vino e le loro eccellenze.

Questo è un momento molto favorevole per il turismo enogastronomico, sempre più richiesto da una clientela nazionale e internazionale che vogliono conoscere i territori, le cantine e la storia dei vini.

Il primo appuntamento si è tenuto il 2 Giugno, con i vini della Cantina Mora & Memo di Elisabetta Pala che ha presentato la sua cantina e ha raccontato la sua storia, iniziata nel 2011 quando, staccatasi dall’azienda di famiglia si è dedicata alla produzione di un vino che la rappresentasse.

Il pranzo, curato dallo chef Maurizio Jannone, ha abbinato, al superbo “Tino Sur Lie” vermentino di Sardegna DOC dal profumo intenso e persistente con note floreali e vegetali, un soufflè di pecorino giovane con verza del campo cresciuta nell’orto del convento.

Alla degustazione del vino “é”, un Cannonau & Monica al 50% con vinificazione breve sulle bucce, con un colore rosa tenue da riflessi ramati, brillante e consistente, con un aroma fruttato di lampone e fragolina di bosco con nota minerale, è cui è stato abbinato a un piatto di “Tarallinos al ragù di cortile.

Per il piatto di carne, con coniglio di cortile, cotto con vino rosso e con erbe di cortile, la degustazione è abbianta al vino “ICA”, un superbo Monica di Sardegna.

Durante il pranzo, Elisabetta Pala, ringraziando per l’ospitalità della padrona di casa, Luisa Marongiu, che l’ha accolta come in una famiglia, ha raccontato la sua storia, la sua passione per il territorio e per i suoi vini, l’importanza della sua missione e quella dell’associazione che diffonde la cultura e l’impegno di tante donne impegnate nel mondo del vino. www.ledonnedelvino.com

Elisabetta Pala
Elisabetta Pala – More & Memo

Sono intervenuti, Luisa Marongiu, Rosella Pisano, degustatrice Onav e Slow food e Raimondo Mandis Slow Food Cagliari.

Luisa Marongiu – Convento San Giusppe
Rosella Pisano, degustatrice Onav e Slow food
Raimondo Mandis – Slow Food Cagliari
Il mio tavolo con le donne della comunicazione & marketing
Soufflè di pecorino giovane
Coniglio ruspante cotto al vino rosso
“Tino Sur Lie” Vermentino, “é” Cannonau, “Ica” Monica

Jessica Cani
Jessica Cani – Sardegna Quanto Basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *